Primo PianoSerie B

VIRTUS ENTELLA-SPEZIA: 0-1 CHIAVARI SFATATA, CI PENSA GIULIO

[ot-caption title=”” url=”https://speziacalcionews.it/quotidiano/files/uploads/2018/02/ENTELLA-SPEZIA-PARTITA.png”]

Serie B 2017/18 – Ventitreesima Giornata

5/2/2018 – ore 20.30

Stadio Comunale di Chiavari

Arbitro: MARINELLI di Tivoli  5

Virtus Entella

V. ENTELLA

0

1

SPEZIA

[row][double_paragraph]
(4-3-3)
 6,5 – IACOBUCCI 22
5,5 – BELLI 4
 6 – CECCARELLI (C)
5
6 – CREMONESI
6
 6 – BRIVIO
29
 6 – ERAMO
14
5 – ACAMPORA 25
 6,5 – CRIMI
4
 5,5 – GATTO 16
 6 – LA MANTIA 19
  5,5 – DE LUCA 10
6AGLIETTI All
A disposizione
PARONI 1
 MASSOLO
12
 DE SANTIS 2
 6 – ALIJI
3
6,5 – NIZZETTO 7
ICARDI
11
BENEDETTI 13
ARDIZZONE 17
DI PAOLA 21
S.V. – PETROVIC 24
CURRARINO 26
ARAMU 30
[/double_paragraph][double_paragraph]
(4-3-1-2)
33 DI GENNARO – 6,5
23 DE COL – 6,5 
19 TERZI (C) – 7
5 GIANI – 6,5 
13 AUGELLO –
21 PESSINA –
7 BOLZONI – 7,5
16 MORA  6
20 PALLADINO – 6,5 
39 MARILUNGO – 7
29 GRANOCHE – 5,5 
All GALLO – 7
A disposizione
1 DESJARDINS
43 MANFREDINI
4 CAPELLI – S.V. 
6 CECCARONI
8 JUANDE
9 FORTE
18 DE FRANCESCO
25 MAGGIORE – 7 
26 MASTINU
28 MASI – S.V. 
38 VATTERONI
[/double_paragraph][/row]

Gol: 56′ MAGGIORE.

Angoli: 0 – 2

Recuperi: 2‘ – 5

Note: Serata piovosa, terreno sintetico.

Spettatori: 3.500 circa, con 1.000 spezzini.

 

Servizi sulla gara
Top & Flop della gara
DAI UN VOTO ALLA SQUADRA
Intervista a Mister Gallo
Il Pagellone di Enrico Lazzeri
Intervista a Giulio Maggiore
Intervista a Mister Aglietti

Al “Comunale” tra Entella e Spezia va in scena un derby forse un po’ sottotono rispetto agli ultimi anni, per pubblico e situazione di classifica dei padroni di casa.

Non mancano certo i tifosi spezzini, presenti in più di mille in curva, come non manca la pioggia che cade per tutta la gara.

Mister Aglietti schiera nel 4-3-3- iniziale l’ex Acampora e il nuovo arrivato Cremonesi, confermando l’attacco Gatto, La Mantia, De Luca.

Gallo sostituisce Lopez con Augello e schiera dal primo minuto Palladino per un influenzato Mastinu.

PRIMO TEMPO IN EQUILIBRIO POCHI SPUNTI E TANTI ERRORI

Parte in equilibrio il derby con entrambe le difese concentrate e pronte a respingere ogni tentativo avversario.
Al 5′ è Eramo a mettere in mezzo dalla corsia di destra, De Col allontana di testa, ma il direttore di gara ferma tutto per un fallo in attacco.
Lo Spezia risponde al 7′, quando Granoche si trova in ottima posizione sulla fascia destra e si fa recuperare da Belli, pronto a chiudere tutto.

Passano quattro minuti e sono i padroni di casa a sfiorare il vantaggio: l’ottimo cross di Belli trova il colpo di testa di Crimi, troppo schiacciato e alto sulla traversa.
Rispondono gli ospiti al 15′ sugli sviluppi di un calcio d’angolo, ma la deviazione aerea di Granoche termina abbondantemente sul fondo.

Al 17′ ci prova nuovamente l’Entella con la conclusione di Gatto, smorzata da Giani e parata da Di Gennaro.
Al 19′ tenta il tiro dal limite anche Crimi, bloccato a terra dal portiere aquilotto.
Tre minuti più tardi risponde lo Spezia con Mora, servito da Pessina, ma Iacobucci para centralmente il sinistro del centrocampista bianco.

Al 23′ è Granoche a portarsi in avanti e cercare la conclusione, troppo debole per impensierire l’estremo difensore biancoceleste.
Un minuto più tardi ci prova anche Marilungo, ma il suo tentativo di diagonale viene arginato da Iacobucci.
Al 26′ si accende una mischia a centrocampo: il direttore di gara che richiama verbalmente Ceccarelli e Granoche.

Al 33′, sugli sviluppi di un calcio di punizione, Crimi tenta la conclusione di sinistro da fuori area, finita di poco alta sulla traversa. Al 35′ De Col crossa bene dalla destra, ma Granoche commette fallo nel tentativo di anticipare Ceccarelli.
Tre minuti più tardi, lo Spezia prova a sorprendere l’Entella sugli sviluppi di una punizione: la conclusione di Terzi finisce ampiamente sul fondo.

BIANCHI PIU’ DECISI NELLA RIPRESA, SEGNA MAGGIORE, POI LA DIGA REGGE BENE

La ripresa inizia con lo Spezia in avanti: al 46′ Pessina mette in mezzo, ma nessun compagno arriva sulla palla.
Due minuti più tardi Marilungo tanta un tro-cross,sul quale Pessina non riesce ad arrivare per un soffio.
Al 49′ ci prova anche Mora, fermato dall’intervento di Ceccarelli.

Al 51′ rispondono i padroni di casa con la conclusione di La Mantia, respinta con il corpo da Mora.
Pessina ha preso una botta, quindi Gallo inserisce Maggiore.
Non c’è un attimo di pausa e al 52′ è Augello a tentare il cross, sul quale Iacobucci è costretto ad intervenire con i pugni.

Al 56′ lo Spezia passa in vantaggio: Bolzoni serve Palladino che entra in area e appoggia per l’accorrente Maggiore che deposita in rete con il piatto destro.

Reagisce subito l’Entella con De Luca, fermato dall’intervento di De Col, pronto a far ripartire i suoi.
Al 63′ Aliji tenta di servire Crimi, ma la sfera termina in fallo laterale. Ci provano ancora i padroni di casa un minuto più tardi: La Mantia a centro area colpisce in acrobazia e la sfera termina sul fondo.

Cambi da una parte e dall’altra con Gallo che inserisce Masi e passa a 5 dietro.

Spezia che al 65′ va vicino al raddoppio grazie all’ottimo cross di Palladino, sul quale non arriva per un soffio la deviazione vincente di Mora.
Al 66′ sono i padroni di casa ad andare vicini al pareggio: dopo un’azione confusa nell’area aquilotta, Nizzetto colpisce la traversa.
Al 77′, sugli sviluppi di un cross dalla sinistra, il colpo di testa all’indietro di Giani non mette in difficoltà Di Gennaro, pronto ad intercettare la sfera.
Poi l’Entella reclama un rigore per una spinta di De Col su La Mantia, ma ad avere la peggio è il difensore spezzino, costretto ad uscire dal campo per una ferita all’arcata sopraciliare, sostituito da Masi.

Al 79′ la conclusione di Marilungo dall’interno dell’area termina alta sulla traversa.

All’87’ ci prova l’Entella con il cross di Aliji per La Mantia, Di Gennaro blocca sicuro.
In pieno recupero a 94′ Terzi serve Granoche, ma la conclusione dell’attaccante bianco termina alta sulla traversa.

Ha collaborato Giulia Lorenzini.

Tags

Enrico Lazzeri

Nato a La Spezia, è il Direttore Responsabile della testata, segue lo Spezia con passione e trasporto dai primi anni '80 prima da tifoso, poi da tecnico televisivo ed infine da giornalista. Per anni Direttore di Astroradio, collabora con Tele Liguria Sud dagli anni 80, attualmente opinionista nella trasmissione Voglia di Spezia al giovedì sera.

Articoli Correlati

Commenta

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close