CalciomercatoPrimo Piano

Mercato – Colpo Galabinov, Bidaoui firma lunedì, suspense Da Cruz

Angelozzi piazza il colpo con il bulgaro a titolo definitivo e contratto triennale. Fatta anche per Bidaoui che firmerà lunedì. Giallo sul contratto di Da Cruz depositato negli ultimi minuti.

Chiude il mercato estivo e come previsto in casa Spezia il DG Angelozzi lo fa con il botto, portando a casa l’attaccante Andrej Galabinov dal Genoa a titolo definitivo.
Operazione imbastita ieri e portata a termine oggi in maniera energica dal DG spezzino che per convincere il giocatore ha messo sul piatto un contratto intorno ai 300mila netti all’anno.

Il giocatore lascia il Genoa dopo una stagione di serie A condita da 20 presenze e 3 reti complessive.
Ma non è l’unica operazione portata a termine in giornata da Angelozzi che ha anche definito gli ultimi dettagli con il marocchino Bidaoui che lunedì firmerà un contratto biennale al suo arrivo a Spezia.

C’è poi la trattativa che avevamo annunciato in giornata e che si è però risolta solo negli ultimi minuti di mercato, quella con Alessio Da Cruz del Parma.
Il giocatore voleva fortemente lo Spezia, ma il Parma stava trattando con il Livorno per il prestito.
Quando la trattativa con i toscani è saltata, mancava solo mezzora alla fine del mercato e lo Spezia si è gettato sul giocatore raggiungendo in breve l’accordo con il giocatore e depositando il contratto nei minuti finali.
La fretta e la concitazione del momento però, potrebbero aver indotto in qualche mancanza sul contratto che è stato accettato dalla Federazione ma che sarà esaminato solo domani mattina per dare una risposta definitiva in un senso o nell’altro.

Le società hanno espresso la convinzione che tutto sia stato fatto con i crismi giusti, starà alla FIGC dare la risposta definitiva.
Se l’operazione andasse in porto sarebbe un altro colpo importante per Guido Angelozzi che darebbe un altro rinforzo di livello a Marino.

Le altre operazioni chiuse in giornata intanto vedono il passaggio del giovano polacco Przemyslaw Bargiel, classe 2000, in prestito dal Milan e con la stessa formula, un altro classe 2000 Manlio Di Masi, dal Chievo.
Capitolo cessioni, dopo la rescissione con Giorgi, resta la possibilità del passaggio dei giocatori in esubero in Serie C, sino al 25 agosto, o dell’eventuale rescissione del contratto.

Resta in maglia bianca quindi anche Giulio Maggiore, visto che non è stato trovato l’accordo con la Spal per il suo passaggio in emilia.

Tags

Enrico Lazzeri

Nato a La Spezia, è il Direttore Responsabile della testata, segue lo Spezia con passione e trasporto dai primi anni '80 prima da tifoso, poi da tecnico televisivo ed infine da giornalista. Per anni Direttore di Astroradio, collabora con Tele Liguria Sud dagli anni 80, attualmente opinionista nella trasmissione Voglia di Spezia al giovedì sera.

Articoli Correlati

Commenta

Close